Professionista SEO – La tua azienda com’è posizionata sui risultati di ricerca?

Professionista SEO – La tua azienda com’è posizionata sui risultati di ricerca?

Le persone hanno maggiori probabilità di fare clic sul primo, secondo o terzo risultato di una ricerca su Google rispetto a qualsiasi altra e, se non sei sulla prima pagina di un risultato, difficilmente vedrai crescere il tuo sito web.

Si stima che, il primo risultato di ricerca ottenga quasi il 45% di tutti i clic. I primi quattro risultati combinati insieme ottengono il 60 % dei clic e il totale dei risultati sulla prima pagina ricevono l’89 % dei clic.

In poche parole:

Se 100 persone facessero una ricerca come ad esempio “Marketing Odontoiatrico1” su Google, 89 di queste persone non andrebbero mai oltre la prima pagina; 60 di queste 89 persone cliccherebbero su un sito posizionato tra il primo ed il quarto risultato e, il primo risultato riceverebbe circa 45 clic.

Mentre le restanti 11 persone andrebbero a cercare la risposta alla loro domanda, dalla seconda pagina in poi.

Quindi come possiamo con il nostro sito web, andare ad interessare quell’89% di persone?..Come si entra nella leggendaria prima pagina?

Semplice, attraverso pratiche di ottimizzazione per motori di ricerca (SEO2 )

I rudimenti di un buon SEO sono relativamente facili da comprendere, ma ci vuole molta esperienza e competenza per essere uno “Specialista”. Ci sono molte risorse online che ti possono aiutare nella SEO, sia premium quindi, risorse a pagamento come corsi oppure libri ma anche gratuite, ebook, video tutorial, e siti vari. Ovviamente seguendo questo tipo di strada dovrai investire molto tempo per imparare ma, soprattutto per “sperimentare” in questo campo gli esperimenti come nella scienza, sono alla base dei risultati quindi la via più breve sarà quella di rivolgersi ad un esterno; un Esperto di SEO.

Un esperto SEO potrebbe non sembrare altrettanto essenziale per la tua attività come, ad esempio, un contabile o un avvocato, perché ovviamente le conseguenze degli errori SEO non sono così gravi come gli errori fiscali o legali. Dopo tutto, nessuno va in prigione per cattive pratiche SEO3 no? Tuttavia, sono moltissime le aziende in Italia e nel mondo, che ogni giorno perdono delle entrate a causa di una strategia SEO non all’altezza.

Se le tue esigenze SEO sono al di là di ciò che puoi insegnare a te stesso o gestirle con strumenti SEO di livello base, ti consiglio di attingere da un aiuto esterno.

Ancora convinto di poter fare da solo? 👇

Quando decidiamo di investire nella promozione della nostra azienda, il SEO potrebbe essere una delle prime voci ad essere tagliate fuori proprio perché pensiamo di riuscire a farla da soli oppure abbiamo il solito “amico4 ”; per esperienza mi sono sentito dire troppe volte “un amico che smanetta sui computer mi ha detto che basta inserire delle parole chiave nel testo per essere posizionati su Gugol”.

Ovviamente e per fortuna non funziona più così, l’amico certamente è rimasto al tempo delle mele con gli aggiornamenti, perché sì, devi sapere che Google durante l’anno rilascia degli aggiornamenti per migliorare i risultati cercando di dare risposte sempre più precise all’utente. Questo è un dei tantissimi fattori che devi mettere in conto se vuoi fare da solo, uno degli ultimi aggiornamenti di Google, chiamato il “Medical update5 ”, ha buttato giù centinai di siti web dalle prime pagine, in quel caso, se il tuo sito fosse stato colpito dall’aggiornamento cosa avresti fatto..? Quello che avresti potuto fare sarebbe stato molto limitato, questo perché avresti avuto esperienza solo nel tuo settore, solo con il tuo sito.

La SEO di oggi è molto di più di qualche parola chiave inserita nel testo e poi onestamente, manderesti mai per conto della tua azienda, un amico ad un incontro con dei futuri clienti semplicemente perché ci sa fare con le persone??🤕

Non tutte le aziende si devono necessariamente preoccupare della SEO, il semplice bar del paese di 5 mila abitanti è inutile che investa soldi nel posizionamento del proprio sito, riuscirebbe a raggiungere i propri potenziali clienti con altri canali,  questo è un esempio come ce n’è sono molti altri, tuttavia, se la maggior parte dei tuoi introiti deriva dal web o comunque, una gran parte dei contatti e delle vendita derivano dall’online, dovresti assolutamente concentrarti sulla SEO. Anche se operi in un settore piuttosto affollato, dovresti prendere in considerazione il posizionamento organico sui motori di ricerca6, per aiutare le persone a trovare te ed il tuo prodotto/servizio.

Cosa c’è da sapere prima di assumere uno Seo specialist (o un “Esperto”)

In un mondo pieno di guru, in cui tutti dall’oggi al domani sanno insegnarti cosa fare del tuo business senza nemmeno conoscerlo, la cautela non è mai troppa. Hai assolutamente ragione ad essere cauto, soprattutto se ti garantiscono un posizionamento sui risultati di Mister Google; molti “professionisti SEO” poco etici ma anche tantissime web agency, vendono i loro servizi di posizionamento garantendo le prime posizioni. Ovviamente non è possibile garantire un posizionamento, nessun SEO al mondo conosce l’algoritmo ma,  ne conosciamo solamente alcuni fattori, ergo, non è possibile assicurare niente, a meno che… il famigerato amico non abbia conoscenze anche in Google.😂

D’altra parte quello che vogliamo è aumentare la visibilità online per poter incrementare il nostro giro d’affari quindi, queste “Garanzie” potrebbero renderci più fiduciosi durante l’assunzione di un esperto; ma come facciamo quindi a riconoscere una proposta/strategia SEO di valore, senza cadere in trappole strane?

Ti consiglio di fare un semplice ragionamento: se dall’oggi al domani una persona che non  conosci piombasse all’interno della tua attività e ti garantisse che con un investimento di X soldi riuscirebbe a portarti tra i primi nel tuo settore e, nel caso fallisse, rimarreste “amici” come prima…come ti comporteresti.

Un esperto SEO credibile sarà trasparente sui servizi che offre e si concentrerà su quello piuttosto che affermare di riuscire a portarti in prima posizione o che aumenterà le tue entrate di X fino a quando pagherai X €uro. Questi sono i servizi di cui ti dovrebbe parlare uno specialista:

  • Analisi e revisione del contenuto e delle struttura del tuo sito web;

  • Una ricerca delle parole chiave che aiuteranno i consumatori ed i potenziali clienti a trovare la tua attività;

  • Consulenza sullo sviluppo tecnico on-site e off-site e sulla strategia dei contenuti;

  • Analisi e monitoraggio del traffico specifici per il tuo settore e se operi a livello locale per la tua regione;

I risultati di una adeguata strategia SEO saranno:

  • Una presenza sul web più autorevole;

  • Una “Classifica7 ” migliorata sui risultati dei motori di ricerca (anche in questo un esperto credibile non potrà quantificare quanta spinta potrà darti );

  • Aumento del traffico dei clienti in target;

  • Aumento delle vendite e quindi delle entrate;

Come per tutti gli investimenti nella promozione di un’attività non bisogna dimenticarsi del budget, aspetto quanto mai fondamentale; su questo mi limiterò a dire che ”Se investi un Euro, non potrai guadagnare un milione”.

Bene, ti ringrazio per essere arrivato fino alla fine, nel caso avessi qualche domanda oppure qualche dubbio o non concordi su quello che hai appena letto, ti prego di lasciarmi un commento qui sotto, sarei molto felice di poterti rispondere.

Ti sei reso conto che la tua azienda ha bisogno di un ESPERTO SEO?

clicca sul bottone qui sotto ↓

Contattami ✅


1. MARKETING ODONTOIATRICO – Un insieme di strategie di marketing adatto al mercato dentale (Dentisti – Studi dentistici – Cliniche ecc.)

2. SEO – Search Engine Optimization – L’ottimizzazione del sito web per i motori di ricerca.

3. NEGATIVE SEO – Per cattive pratiche SEO si intende sopratutto la possibilità di essere “penalizzati” e quindi, non comparire più sui risultati del motore di ricerca.

4. L’AMICO – Comunemente conosciuto nel mondo online come il “Cuggino – l’amico dell’amico”, individuo non professionista che sa fare tutto. (In realtà fa solo danni)

5. AGGIORNAMENTO GOOGLE – Chiamato “Medical Update” perché molti dei siti colpiti erano in ambito medico; il nome che invece ha dato Google a questo aggiornamento è “broad core algorithm update” (Aggiornamento dell’algoritmo di base)

6. POSIZIONAMENTO ORGANICO – (la SEO) è un posizionamento in cui non si paga direttamente Google per apparire nel risultato di ricerca; questa pratica è chiamata con l’acronimo di SEM.

7. CLASSIFICA – Ovviamente per classifica intendo l’elenco dei risultati che compaiono dopo aver effettuato la ricerca su Google; in gergo tecnico chiamata SERP

Professionista SEO – La tua azienda com’è posizionata sui risultati di ricerca?
5 (100%) 5 vote[s]

2 thoughts on “Professionista SEO – La tua azienda com’è posizionata sui risultati di ricerca?”

Reader Comments (2)

  1. Bravo Karim, un ottimo articolo e condordo che ogni azienda con una presenza nel web si debba rivolgere ad un esperto.

Comments are open for two weeks.

Leave a Comment Your email address will not be published. Required fields are marked *Comment

2 + 8 =